REGOLAMENTO PROGETTO

DIDATTICHE PER AMBIENTI DI APPRENDIMENTO

 

L’istituto viene riorganizzato in Dipartimenti Disciplinari, ciascuno individuato da un codice di colore; ad ogni docente di una disciplina viene affidata un’aula fissa, in modo da implementare una più efficace didattica per ambienti di apprendimento. La classi si spostano, secondo orario e prospetto aule, da un ambiente all’altro nei cambi d’ora. Si delibera il seguente regolamento per Studenti e Docenti.

Regolamento per gli studenti:

Le seguenti norme devono essere rigorosamente rispettate da tutti gli studenti durante gli spostamenti tra i diversi ambiti di apprendimento:

  1. Ciascuno studente cammina lungo i corridoi tenendo sempre la destra, senza mai oltrepassare la riga verde che individua i due sensi di marcia.
  2. La classe cammina in fila indiana e nomina all’inizio dell’anno un apri-fila e un chiudi-fila.
  3. Gli studenti apri-fila e chiudi-fila si preoccuperanno, ad inizio anno, di individuare l’ubicazione degli ambienti di apprendimento e di guidare la classe nel modo più efficace.
  4. Se, all’uscita dall’aula, è in corso il passaggio di un’altra classe, gli studenti dovranno attendere in aula sino al completo passaggio.
  5. Nel caso di incrocio di flussi, la classe rispetterà la precedenza a destra e la segnaletica orizzontale posta nei corridoi. In particolare, le due rampe di scale di accesso al primo piano dovranno essere percorse nell’unico senso di marcia indicato.
  6. Gli spostamenti devono avvenire nel più assoluto silenzio, nel rispetto degli studenti che contemporaneamente svolgono attività didattica in altre aule.
  7. Gli studenti, al suono della campanella, raccolgono il materiale ed escono immediatamente dall’aula.
  8. Gli studenti devono raggiungere l’aula successiva entro 4 minuti dal suono della campanella.
  9. Nessuno studente deve isolarsi dal gruppo classe durante lo spostamento.
  10. È fatto assoluto divieto agli studenti di fermarsi, durante gli spostamenti, in bagno, al bar, ai distributori di bevande e merendine e in qualsiasi luogo non sia l’aula deputata alla lezione successiva.
  11. Gli studenti potranno recarsi in bagno solo dopo essere arrivati nell’aula prevista per la lezione successiva ed aver chiesto il permesso al docente in aula.
  12. Gli studenti potranno recarsi al bar o ai distributori di bevande e merendine esclusivamente: prima del suono della campanella della prima ora; durante l’intervallo; e dopo il suono della campanella dell’ultima ora. In nessun modo saranno tollerati studenti che si recano al bar o ai distributori durante l’orario delle attività didattiche.
  13. Al suono della campanella dell’intervallo, gli studenti porteranno immediatamente il materiale nell’aula della lezione successiva.
  14. Dopo 4 minuti dal suono della campanella dell’intervallo, i docenti chiuderanno l’aula, fatto salvo il caso in cui gli stessi rimangano in aula.
  15. Nel caso la classe trovi l’aula chiusa o l’aula ancora occupata dalla classe precedente, dovrà attendere il docente o che l’aula venga liberata stando in fila indiana, in corridoio, accostata al muro e in silenzio.
  16. Qualsiasi violazione del presente Regolamento, sarà soggetta alle sanzioni previste dal Regolamento di Disciplina vigente.

 

 

Il Dirigente Scolastico

Dott. ssa Maria Grazia Di Battista

 

In allegato le mappe DADA divise per classe